The Art and Science of Low Carbohydrate Living: An Expert Guide to Making the Life-Saving Benefits of Carbohydrate Restriction Sustainable and Enjoyable

Author: Jeff S. Volek, Phd Stephen D. Phinney MD, Rd Jeff S. Volek Phd, Stephen D. Phinney
4.6
All Reddit 68

Comments

by raarts   2017-12-11
GP describes the keto diet, which worked for me too. About the cholesterol, better read up on it. The hype about cholesterol has gone out of control. There are multiple types of it, and earlier research wasn't as conclusive as everybody thought. (Just like saturated fats by the way.)

[1]: https://www.amazon.com/Art-Science-Low-Carbohydrate-Living/d...

[2]: https://www.amazon.com/Art-Science-Low-Carbohydrate-Performa...

by simsalabimbam   2017-08-19

https://toptalkedbooks.com/amzn/0983490708

by SomeThinkingGuy   2017-08-19

> Probabilmente ti farà paura, ma io cerco di mangiare 1g di proteine per kg di peso corporeo

Anche io mangio circa quello però sto cercando di mettere qualche muscolo extra. In futuro ho intenzione di mangiare leggermente meno proteine. Poi in vecchiaia ho letto che ci vuole qualche proteina extra.

> e il resto delle calorie in grassi sani (olio di oliva, di cocco, noci, avocado, etc), limitando i carboidrati al massimo

Io mangio esattamente il contrario, carboidrati sani (cereali e legumi interi), limitando i grassi a quelli che ci sono nei semini. Ho anche comprato i flax seed (che ritengo dovrei mangiare tutti i giorni) ma non ho mai tempo di macinarli e sono in attesa di un frullatore nuovo per risolvere questo problema. Ogni tanto mi sono comprato le olive e me le sono mangiate con gusto anche se ho il sospetto che forse abbiano troppi grassi saturi. Ogni tanto mi mangio anche le noci che ho letto da qualche parte fanno bene. Devo comprare spaccanoci nuovo.

Ho indagato un pò su questo topic dei grassi vs carb e ti passo due link che ho trovato interessanti:

https://nutritionfacts.org/video/does-coconut-oil-clog-arteries/

https://nutritionfacts.org/video/plant-based-atkins-diet/

L'autore è un vegano però come vedi è abbastanza onesto da riportare anche quei (pochi) studi che riportano risultati positivi sulle diete low carb. Sono andato anche a vedermi "fatty acid metabolism" su wikipedia però è tutto men che semplici specialmente se non sei un chimico!

Un altro interessante è questo che spiega come mai le piante non hanno molti grassi:

https://biology.stackexchange.com/questions/55632/why-do-plants-store-energy-as-carbohydrates-and-not-as-fats

Quindi, ad oggi, la mia opinione è questa:

Le diete low carb high protein non funzionano, non c'è niente da fare. Il motivo per cui non funzionano è ovvio. Il corpo deve eliminare prodotti di scarto. Però comunque le proteine vegetali sembrano meglio di quelle animali.

Le diete high fat (più di 30% di fat), low carb (meno di 40% di carb) e con una dose non eccessiva di proteine (diciamo 1 grammo per kilo di peso) possono anche funzionare, pur non essendo affatto naturali, a patto che le sorgenti di grassi e di proteine siano vegetali. Probabilmente è nettamente meglio un frutto intero come l'avocado oppure l'oliva invece che olio di un tipo o di un altro. L'oliva secondo me è salutare. Anche le noci andrebbero mangiate, concordo su questo.

Quindi, l'immagine di insieme è questa, che l'uomo è effettivamente un animale al 90+% erbivoro, come dicono i vegano moderati (tipo Greger), e inoltre non ha bisogno di molte proteine (come dicono tutti i nutrizionisti competenti), però il suo meccanismo per utilizzare i "fatty acids" come fonte di energia non è affatto difettoso come si riteneva in passato. In passato si riteneva che i saturated fat fossero maligni semplicemente perché i saturated fat sono associati ai prodotti animali. In effetti ho letto da qualche parte che l'uomo è uno dei pochi animali che può far andare il cervello quasi interamente con i fatty acids. Quindi, riassumendo, probabilmente l'uomo è ragionevolmente efficiente nel bruciare i grassi perchè questo meccanismo comunque era troppo importante e necessario per fare migrazioni oppure per sopravviere alle carestie.

La dieta che stai facendo tu secondo me si può definire una carestia/migrazione simulata. E' solo simulata perché ovviamente aggiungi per via orale sempre nuovi grassi e nuove proteine ogni giorno!

Ritengo anche che forse una dieta come la tua può avere un utilizzo per prepararsi ad un qualche tipo di maratona dove non è consentito assumere cibo (carb) durante il tragitto. Un altro possibile utilizzo sensato potrebbe essere quello di gestire alcune malattie (alcuni cancri, alcuni tipi di diabete, epilessia).

Di certo non è una dieta che consiglierei ad una persona sana. Come mai una persona sana dovrebbe fare una dieta cosi estrema e restrittiva? Solo perchè va di moda, come fosse un taglio di capelli oppure un vestito?!

> Non sono sicuro di capire cosa intendi. Una volta che la "polvere" è miscelata con acqua e olii diventa altro, una matrice complessa, con alcuni componenti in soluzione altri in sospensione, le fibre solubili formano gel etc... Non molto diverso dal cibo normale dopo che è stato masticato e ingoiato.

Credo che nello stomaco arrivino comunque pezzettini di roba, non liquidi. Però non sono esperto. Intuitivamente non mi fido dei liquidi. Ho letto da qualche parte che gli oli liquidi vanno abbastanza direttamente nel sangue.

Hai provato a farti le analisi del sangue e osservare il colesterolo e tutto il resto? Come spiega il primo link, c'è molta variabilità tra gli individui. Dovresti verificare se sei una persona adatta alle diete high fat, oppure no.


Primo P.S:

> Per questo motivo non sono contento della maggioranza di soylent in commercio: troppi carboidrati, poche proteine, troppi compromessi per accontentare tutti, come accenni anche tu.

Su questo siamo daccordo. Hanno scelto una via di compromesso. Tra i big, Huel sembra quello più vicino ai low carb, però è "Paleo"/"Zone" (high protein) invece che nettamente "High fat". Comunque come spiegano anche sul loro sito puoi aggiustarlo verso quello che vuoi abbastanza facilmente:

https://huel.com/blogs/news/low-carb-huel-two-hacks

Loro usano coconut oil, io ti consiglierei olio di oliva oppure anche olive intere.


Secondo P.S:

Se mi consenti, ti do due consigli:

1) Mangia i grassi nei frutti interi (avocado intero, oliva intera, noce intera, cocco intero) per quanto possibile. Ovviamente la frutta fresca è più scomoda da conservare, mi rendo benissimo conto di questo problema. I semi di lino pure sono consigliatissimi però pare che vadano macinati.

2) Mangia pure qualche carb, non è che siano tossici, sono una fonte completamente naturale di energia. Guarda, le molecole di grassi (i triglicelidi) sono composti da una molecola di glucosio (carb) e tre di fatty acids. Quindi qualche carb di fatto lo mangi comunque, anche se credi di mangiare zero carb.

Tieni anche presente che alcune cellule (cervello, globuli rossi) hanno bisogno del glucosio per campare. In ogni caso, per tua fortuna, non c'è rischio di morire immediatamente a causa della mancanza di carb perché le proteine possono essere convertite in glucosio se c'è bisogno, e gli animali carnivori principalmente funzionano attraverso questo meccanismo. Se trovi un animale che utilizza principalmente i grassi, fammelo sapere.

La conversione da proteine a glucosio crea un sacco di prodotti di scarto e quindi è sconsigliabilissima. Per questo ti dico le diete high protein sono del tutto insensate. La produzioni di grassi dai carb pure crea dei prodotti di scarto e quindi è sconsigliata pure questa. Quindi anche i vegani che non sono a dieta dovrebbero mangiare abbastanza grassi. Quelli che sono a dieta possono provare a compare con i grassi che hanno in corpo.

La ketosis pure è sconsigliatissima. Ti consiglio davvero di mangiare qualche carb per essere sicuro di non andare in ketosis e per essere sicuro che il tuo corpo non bruci proteine per ottenere carb. E comunque, la frutta e verdura la devi mangiare comunque per i micronutrienti e pitochemicals, quindi rassegnati! ;)


Terzo P.S:

Ti consiglio anche di verificare se sei "insulin resistant" oppure no. Credo sia sufficiente fare un pasto con abbastanza carb (che so, 40% carb, 40% fat e 20% proteine) e poi misurarti il glucosio nel sangue. Da quello che ho capito, già hai tutti gli strumenti necessari per fare questo? Sei diabetico?


Quarto P.S:

Conosci qualche autore low-carb che mi puoi consigliare? Per adesso tutti i libri che trovo su amazon.com sembrano scritti da dei crank. Non voglio offendere nessuno però oggettivamente è cosi. Tutti consigliano high protein, prodotti animali e ketosis. Ti faccio alcuni esempi di libri che sembrano seri ma secondo me non lo sono affatto. Basta vedere con Amazon qualche pagina a caso per rendersi conto. Nella sostanza tutti sostengono che l'uomo è un animale carnivoro ma tutta la scienza nutrizionale dice esattamente il contrario.

Perfect Health Diet: Regain Health and Lose Weight by Eating the Way You Were Meant to Eat Hardcover – December 11, 2012 by Paul Jaminet Ph.D. (Author), Shou-Ching Jaminet Ph.D. (Author), Mark Sisson (Introduction)

https://toptalkedbooks.com/amzn/B007USA6MM

Fat for Fuel: A Revolutionary Diet to Combat Cancer, Boost Brain Power, and Increase Your Energy Hardcover – May 16, 2017 by Dr. Joseph Mercola (Author)

https://toptalkedbooks.com/amzn/1401953778

The Art and Science of Low Carbohydrate Living: An Expert Guide to Making the Life-Saving Benefits of Carbohydrate Restriction Sustainable and Enjoyable Paperback – May 19, 2011 by Stephen D. Phinney (Author), Jeff S. Volek (Author)

https://toptalkedbooks.com/amzn/0983490708

The Art and Science of Low Carbohydrate Performance Paperback – April 1, 2012 by Jeff S. Volek (Author), Stephen D. Phinney (Author)

https://toptalkedbooks.com/amzn/0983490716

The Paleo Diet: Lose Weight and Get Healthy by Eating the Foods You Were Designed to Eat Paperback – December 7, 2010 by Loren Cordain (Author)

https://toptalkedbooks.com/amzn/0470913029

by Ohthere530   2017-08-19

I'm looking at The Art and Science of Low Carb Living , and Volek and Phinney say that the range of "nutritional ketosis" is 0.5-5 mM, so 0.2 is well below their definition of ketosis.

Can you help me understand the difference between your definition of ketosis and theirs? I hadn't heard that there was a debate on this, so I'm curious to read about the scientists on the other side of this and read their work.